Istat.it martedì 21 novembre 2017, ore 03:24 
  Home   separatore grafico   L'Istituto   separatore grafico   Sala stampa   separatore grafico   Dati e prodotti   separatore grafico   Servizi   separatore grafico   Strumenti   separatore grafico   Censimenti   decorazione grafica
decorazione grafica vai al nuovo www.istat.it  freccia
Dati e prodotti
Home : Dati e prodotti : Catalogo : Analisi per statistiche di mortalità per causa
Stampa il testo Ingrandisci il testo

Analisi del bridge coding Icd-9 - Icd-10 per le statistiche di mortalità per causa in Italia



argomenti

+

Diffuso il: 20 ottobre 2011

Settori: Generale
Collana: Metodi e norme, n. 50
Anno di edizione: 2011
Supporti: Volume cartaceo
Pagine: 156 Dimensioni: 26x18.5x0.8
Prezzo: 20.00
Edizione cartacea disponibile
Cod. ISBN: 978-88-458-1688-8
Cod. SIGED: 1M012011050000000

In analogia con gli altri Paesi che producono correntemente dati di mortalità, a partire dai decessi del 2003 l’Istat ha deciso di aggiornare il proprio sistema di classificazione delle malattie e cause di morte e di adottare la decima revisione della Classificazione Statistica Internazionale delle Malattie ((Icd-10).

Un aggiornamento della classificazione è indispensabile non solo perché si adatta alle modifiche del quadro epidemiologico e ai progressi scientifici ma perché garantisce ai dati di mortalità e morbosità il mantenimento di un sistema di riferimento pertinente nel tempo e condiviso nello spazio.

L’adozione della Icd-10 ha tuttavia prodotto una discontinuità nelle serie storiche di mortalità per causa rispetto agli anni 1980-2002, periodo nel quale i decessi venivano classificati con i codici ed i criteri indicati nella Icd-9.

Con la diffusione di questo volume si intende pertanto fornire un’ampia e ragionata documentazione sui cambiamenti più rilevanti avvenuti nella classificazione dei decessi per causa e nel processo di produzione del dato; si vuole inoltre descrivere la metodologia utilizzata per la misurazione dell’impatto della Icd-10 sulle serie storiche di mortalità (studio di comparabilità o di bridge-coding) e si vuole offrire una panoramica di quanto disponibile in letteratura internazionale.

Laddove variazioni per causa possono essere riconducibili al mutato sistema di classificazione, i risultati presentati per l’Italia, sia per la mortalità a tutte le età sia per la mortalità infantile, sono sempre corredati da un’analisi interpretativa dei cambiamenti più significativi.




carrello di acquisto   Come acquistare l'edizione cartacea

Il volume può essere richiesto compilando l'apposito modulo di acquisto. È inoltre disponibile presso le librerie con cui l'Istat collabora.


download

frecciaTesto del volume
PDF (935 kbyte)


per informazioni

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
fax 06 4673.3101-7
cont@ct centre

Commercializzazione prodotti editoriali
tel. 06 4673.2774-6438
fax 06 4673.6103
editoria.acquisti@istat.it
 

webinfo
disclaimer - copyright - privacy

Istat - Istituto nazionale di statistica
Via Cesare Balbo 16 00184 - Roma tel. +39 06 46731