Istat.it sabato 22 luglio 2017, ore 16:41 
  Home   separatore grafico   L'Istituto   separatore grafico   Sala stampa   separatore grafico   Dati e prodotti   separatore grafico   Servizi   separatore grafico   Strumenti   separatore grafico   Censimenti   decorazione grafica
decorazione grafica vai al nuovo www.istat.it  freccia
L'Istituto
Home : L'Istituto : Audizioni : Audizione del 21 febbraio 2007
Stampa il testo Ingrandisci il testo

Indagine conoscitiva sulla immigrazione e l'integrazione








Roma, 21 febbraio 2007


Camera dei Deputati - Senato della Repubblica

Comitato Parlamentare di Controllo sull’attuazione dell’Accordo di Schengen, di vigilanza su l’attività di Eurogol, di controllo e vigilanza in materia di immigrazione

Audizione del Direttore centrale per le statistiche e le indagini sulle istituzioni sociali, Valerio Terra Abrami.


Il fenomeno dell’immigrazione nel nostro Paese ha assunto dimensioni via via crescenti in un arco di tempo relativamente breve.
Da paese “tradizionalmente” di emigrazione l’Italia si è trasformata negli ultimi 15 anni in una delle mete privilegiate di flussi migratori provenienti – nell’ordine - dall’ex Europa dell’Est (“paesi in transizione”), dall’Africa (Maghreb e paesi del Golfo di Guinea), dall’Asia (Cina, Filippine, India e Shri Lanka), dall’America Latina (Perù ed Ecuador in particolare). La quota di stranieri comunitari, nordamericani e argentini, pur permanendo, si è fatta marginale.

In allegato, oltre al testo dell'audizione, sono disponibili:

  • Intervento di Valerio Terra Abrami al Convegno CeSPI-OECD,(Presentazione Rapporto Annuale OCSE, 20 giugno 2006): “Le migrazioni internazionali nelle statistiche italiane”;
  • Intervento di Valerio Terra Abrami al Convegno “La presenza straniera in Italia: l’accertamento e l’analisi” (tenutosi il 15-16 dicembre 2005): “Le rilevazioni demografiche correnti dell’Istat su immigrazione e presenza straniera regolare";
  • La popolazione straniera residente in Italia al 1° gennaio 2006 (Statistiche in breve, 17 ottobre 2006);
  • La popolazione straniera residente in Italia per classi di età al 1° gennaio 2003-2005 (Nota informativa, 30 marzo 2006);
  • Gli stranieri in Italia: gli effetti dell’ultima regolarizzazione – stima al 1° gennaio 2005 (Statistiche in breve, 15 dicembre 2005);
  • Il matrimonio in Italia: un’istituzione in mutamento – Anni 2004-2005 (Nota informativa, 12 febbraio 2007);
  • La partecipazione al mercato del lavoro della popolazione straniera - I-IV trimestre 2005 (Statistiche in breve, 27 marzo 2006);
  • Natalità e fecondità della popolazione residente: caratteristiche e tendenze recenti – Anno 2004 (Nota informativa, 1 agosto 2006).

download
 

webinfo
disclaimer - copyright - privacy

Istat - Istituto nazionale di statistica
Via Cesare Balbo 16 00184 - Roma tel. +39 06 46731