Istat.it lunedì 27 marzo 2017, ore 22:28 
  Home   separatore grafico   L'Istituto   separatore grafico   Sala stampa   separatore grafico   Dati e prodotti   separatore grafico   Servizi   separatore grafico   Strumenti   separatore grafico   Censimenti   decorazione grafica
decorazione grafica vai al nuovo www.istat.it  freccia
L'Istituto
Home : L'Istituto : Audizioni : Audizione del 21 luglio 2009
Stampa il testo Ingrandisci il testo

Documento di programmazione economico-finanziaria per gli anni 2010-2013








Roma, 21 luglio 2009


Commissioni riunite
V Commissione "Programmazione economica, bilancio" del Senato
V Commissione "Bilancio" della Camera

Audizione dell’Istituto nazionale di statistica


Il Documento di programmazione economico-finanziaria (DPEF) presenta analisi qualitative e indicazioni quantitative sugli andamenti del quadro economico generale e della finanza pubblica al cui interno si inquadrano gli obiettivi da perseguire per il 2009 e per gli anni successivi fino al 2013.

Si rileva che i dati statistici utilizzati per le analisi sono stati ripresi, con adeguate interpretazioni, da fonti attendibili e che sono stati condotti vari esercizi di "simulazione" utilizzando un apposito strumento (Italian Treasury Econometric Model) per effettuare previsioni e valutare gli impatti di ipotesi di interventi, certamente utili a fini decisionali.

L’Istituto nazionale di statistica concentra i suoi commenti sugli andamenti più recenti dell’economia reale e di finanza pubblica, integrando le informazioni contenute nel DPEF con i dati diffusi negli ultimi tempi, e presenta una sintetica valutazione di alcuni elementi relativi all’andamento dell’economia nel 2009 e agli interventi delineati nel documento.

Le previsioni economiche per il periodo 2010-2013 contenute nel DPEF non vengono, invece, commentate poiché, come è noto, questo tema non rientra tra i compiti dell’Istituto.

Infine si fa presente che le sintetiche analisi presentate sono corredate da alcune considerazioni in merito ad una possibile estensione della programmazione della finanza pubblica per funzione-obiettivo ed in relazione alle esigenze di governance multilivello propria del sistema di federalismo fiscale, rispetto al quale viene indicato lo sforzo necessario per soddisfare il fabbisogno di informazioni statistiche indispensabili per la sua attuazione.




download
 

webinfo
disclaimer - copyright - privacy

Istat - Istituto nazionale di statistica
Via Cesare Balbo 16 00184 - Roma tel. +39 06 46731