Istat.it domenica 24 settembre 2017, ore 03:27 
  Home   separatore grafico   L'Istituto   separatore grafico   Sala stampa   separatore grafico   Dati e prodotti   separatore grafico   Servizi   separatore grafico   Strumenti   separatore grafico   Censimenti   decorazione grafica
decorazione grafica vai al nuovo www.istat.it  freccia
L'Istituto
Home : L'Istituto : Convegni e seminari : : La nuova rilevazione sulle forze di lavoro
Stampa il testo Ingrandisci il testo

La nuova rilevazione sulle forze di lavoro








Seminario
Contenuti, metodologie, organizzazione

Roma, 3 giugno 2004

Istat, Via Cesare Balbo 16 - Aula Magna

 

L’Istat presenta i contenuti, le metodologie e l’organizzazione della nuova rilevazione sulle forze di lavoro. Si tratta del più radicale rinnovamento nella lunga storia della rilevazione.
Tale rinnovamento è stato dettato in primo luogo dall’esigenza di operare una completa armonizzazione alle disposizioni dell’Unione europea, riguardanti le definizioni dei principali aggregati, i contenuti informativi e gli aspetti metodologici. La principale innovazione consiste nel passaggio dalla rilevazione trimestrale, effettuata in una specifica settimana di ciascun trimestre, alla rilevazione continua, distribuita su tutte le settimane dell’anno.
Oltre a quanto richiesto dalla normativa europea, la base informativa dell’indagine è stata ampliata per fotografare con maggiore precisione un mercato del lavoro sempre più multiforme.
La nuova rilevazione si caratterizza inoltre per la profonda riorganizzazione del processo produttivo. I cambiamenti più rilevanti riguardano l’utilizzo di tecniche di rilevazione computer-assisted, il ricorso ad una rete di rilevazione alle dirette dipendenze dell’Istituto, la costruzione di un sistema informativo-informatico per la gestione e il monitoraggio dell’indagine.


  Contenuti, metodologie, organizzazione (formato pdf)
 

Il questionario (formato pdf)

 

webinfo
disclaimer - copyright - privacy

Istat - Istituto nazionale di statistica
Via Cesare Balbo 16 00184 - Roma tel. +39 06 46731