Istat.it domenica 28 maggio 2017, ore 20:36 
  Home   separatore grafico   L'Istituto   separatore grafico   Sala stampa   separatore grafico   Dati e prodotti   separatore grafico   Servizi   separatore grafico   Strumenti   separatore grafico   Censimenti   decorazione grafica
decorazione grafica vai al nuovo www.istat.it  freccia
L'Istituto
Home : L'Istituto : Convegni e seminari : : Annuario Piemonte
Stampa il testo Ingrandisci il testo

Il Piemonte e la trasformazione dell'economia italiana








Convegno
Torino, 13 luglio 2005
Ore 14.30
Centro Congressi Torino incontra - Sala Cavour
Via Nino Costa, 8 - Torino



Oggetto dell'evento è la presentazione della tredicesima edizione dell'Annuario statistico Piemonte in cifre 2005, realizzato nell'ambito della collaborazione tra Unioncamere Piemonte, Regione Piemonte e Istituto nazionale di statistica.

L’Annuario, che costituisce una guida fondamentale per aggiornare le conoscenze sulla realtà piemontese, misurandone i cambiamenti negli anni e tracciandone un ipotetico quadro evolutivo, si è affermato sempre più come un utile strumento di informazione e analisi per quanti sono interessati a conoscere tutti i numeri del Piemonte in modo dettagliato, affidabile e imparziale.

Articolato in ventisette capitoli offre una sintesi delle informazioni statistiche di maggior rilievo, rese disponibili dalle principali fonti esistenti. I temi indagati spaziano dall’ambiente alla popolazione, dalla salute alla giustizia, dall’istruzione al lavoro, passando attraverso l’agricoltura, l’industria, il commercio, il turismo e il credito.

L'incontro si apre con i saluti di Renato Viale, Presidente di Unioncamere Piemonte, di Andrea Bairati, Assessore alla Statistica della Regione Piemonte e di Luigi Biggeri Presidente dell'Istat.
Le conclusioni sono di Mercedes Bresso, Presidente della Regione Piemonte.


Invito

Locandina

Saluti di Luigi Biggeri, Presidente dell'Istat

 

webinfo
disclaimer - copyright - privacy

Istat - Istituto nazionale di statistica
Via Cesare Balbo 16 00184 - Roma tel. +39 06 46731